SORRIDONO I BIANCOROSSI DEL CALCIO A5 PER LA VITTORIA CASALINGA SUL POGGIORSINI

11 di 1823
SORRIDONO I BIANCOROSSI DEL CALCIO A5 PER LA VITTORIA CASALINGA SUL POGGIORSINI

Continua la serie positiva per la squadra di Calcio a5 del CUS Bari. Una vittoria importante quella casalinga slu Poggiorsini Calcio, per 4 reti a 0, che conferma il buon stato di salute dei biancorossi.

La gara valevole per la 7^ giornata del campionato di Serie C2 gir. A. ha espresso il potenziale atletico dei ragazzi di Mister Colaianni, che nel riscaldamento ha perso capitan Castro per infortunio, e schierato un quintetto esperto affidandosi a Frisone e Mercadante, fin qui sempre titolari, assieme a Colonna, Bardaro e Sardella.

Dopo un egregio primo tempo, ricco di emozioni con due squadre che si sono affrontate a viso aperto, e tanti rimpianti per i padroni di casa che hanno colpito ben tre legni e chiuso, per la prima volta in questo campionato, la prima frazione di gioco sullo 0-0., con la seconda parte della gara, arriva la svolta per i cussini, a cui bastano otto minuti per dominare gli avversari: al 9’ è sempre il solito bomber Sardella a portare in vantaggio i padroni di casa, sfruttando un ottimo assist di Mercadante. Due minuti più tardi è lo stesso Mercadante a mettersi in proprio: rasoiata dalla destra e palla nell’angolino basso. Poggiorsini calcio stordito e Cus Bari che chiude l’avversario nella propria area. Al 44’ e 47’ due schemi su punizione, che mettono in mostra tutta la precisione e dedizione al lavoro di Mister Raffaele Colaianni, chiudono la partita: prima Bardaro, che insacca su tiro di Sardella respinto dalla traversa, poi Vito Papa, oggi capitano visto l’infortunio di Castro e al suo primo gol in questa stagione, con un gran destro da metà campo.

Insomma, davvero ottima prestazione del Cus Bari, che dopo la vittoria sul Futsal Giovinazzo di martedì scorso, valsa ai baresi il passaggio al secondo turno di coppa Puglia, si sono imposti ancora una volta in maniera netta in casa.

Il Palazzetto del Cus si dimostra fortino dei ragazzi di Mister Colaianni: 4 vittorie su 4, con 20 goal fatti e solo 6 subiti. Grazie a questo successo, i biancorossi confermano il primato in classifica, mantenendo un punto di vantaggio sull’Alta Futsal.

Dopo il doppio appuntamento casalingo, il Cus Bari affronterà sabato 23 novembre la trasferta a Rutigliano, sul campo dell’Azetium C5, compagine che occupa attualmente il quarto posto in classifica.

Tags: , ,

This article was written by NUOTO