NOTEVOLE PROVA DEGLI ATLETI DEL CUS-BARI NELLA CANOA E CANOTTAGGIO

1741 di 1787

Grandi soddisfazioni per gli atleti del CUS Bari nelle trasferte dell’ultimo fine settimana per le gare di canottaggio, di canoa e di kayak. Per quanto riguarda la canoa ed il kayak, si trattava della gara “Regionale di velocità e Canoa Giovani” nelle acque antistanti il Mar Piccolo di Taranto. Le atlete cussine hanno fatto incetta di prime posizioni nelle gare del campionato regionale. Gradino più alto del podio per Donatella Lepore e Ilaria Spagnuolo, prime classificate nei 1000 metri kayak a 2 Junior femminile, gara che ha visto anche la medaglia d’argento conquistata dal CUS Bari, con Angela Giangregorio e Mariadonata Lopez. Nella gara dei 1000 metri senior sempre a due, primo posto per Lucia Quintavalle e Monica Mastrandrea. Nelle gare del campionato regionale maschile, prime posizioni conquistate da Maurizio Giuliani e Dario Bianchini nei 200 metri K2 Senior e da Giuseppe Anaclerio e Giorgio Albergo nei 1000 metri K2 Junior; questi ultimi due hanno conquistato il primo posto anche nei 500 metri Junior. Grande prova anche dei cadetti. Tutto del CUS-Bari il podio della gara Canoagiovani per allievi sui K1 2.000 metri. Prima posizione per Marco Triggiani, seguito da Angelo Bici e poi da Francesco Ruscigno. Sempre nel K1, questa volta fra i cadetti A, prima posizione per il cussino Antonio Iannuzzi sui 2.000 metri, seguito da Luca Marzano, anche lui CUS Bari. Fra i cadetti della categoria B, sempre sui 2.000 metri in singolo, vincitore il barese Alessio Bottalico. Tris anche per quanto riguarda le allieve nelle gare K1 sui 2000 metri, con Sara Calia, Vittoria Marzano Sara De Luca rispettivamente prima, seconda e terza. Ottima la prova della cadetta Claudia Triggiani sui 2.000 metri K1. Nel singolo di canoa per cadetti la musica non cambia. Sui 2000 metri della gara di Canoagiovani infatti prima e seconda posizione sempre per il CUS Bari, con Enrico Mastrandrea e Marco Rossiello, mentre fra i cadetti per la canoa barese si è distinto Giuseppe Dipinto. Buone le affermazioni degli atleti baresi anche nel Meeting Nazionale di canottaggio tenutosi sul Lago di Roffia a San Miniato, in provincia di Pisa. Palma Gaudio ha vinto la finale nel doppio femminile misto, mentre fra i cadetti buone le prove di Carlo Vedana, con una seconda posizione, di Francesco Leggiero, con una terza. Fra gli allievi, una terza posizione conquistata da Mario Castoldi.

This article was written by Cus Bari