La regata internazionale EST 105 Bari-HercegNovi, inserita nel XX giro di Puglia vela d’altura, giunge alla sua VIII edizione e apre la stagione delle regate di grande altura previste dal Comitato VIII zona.
La EST 105 rappresenta, quindi, uno degli eventi più importanti nel panorama della vela pugliese.
La regata internazionale Bari-HercegNovi, organizzata dal Centro Universitario Sportivo di Bari, quest’anno prenderà il via giovedì 25 aprile alle 11.30.
Anche per l’edizione 2013 è attesa la partecipazione di equipaggi provenienti dall’altra sponda dellìAdriatico.

La cerimonia di premiazione è fissata per sabato 27 aprile, ore 18.00, ad HercegNovi.

 

Scarica tutta la modulistica per partecipare alla EST 105.

2 commenti:

Michele Vitulano12 aprile 2013 at 14:43Commenta

Gentili signori, tra La normativa per la vela d’Altura 2013 in merito all’appartenenza alla classe Crociera, il Bando della Est 105 2013, la normativa per la vela d’altura 2013 riportata sul sito dell’Ottava Zona ed infine il vostro “Mod. F – Dichiarazione Categoria ORC classe crociera” ci sono delle incongruenze.
Chiaramente la nuova normativa prevede:
in presenza di imbarcazione con vele a bassa tecnologia almeno 4 requisiti (inclusi quelli obbligatori rolla-fiocco e salpa-ancore oltre alle stesse vele a bassa tecnologia);
in caso l’imbarcazione non abbia vele a bassa tecnologia i requisiti necessari diventano 5 (inclusi quelli obbligatori rolla-fiocco e salpa-ancore).
Vi esorto pertanto a modificare prontamente tale modulo in quanto non in linea con la normativa federale per la vela d’altura 2013.
Vi allego per maggiore chiarezza Bando della Est 105 2013, Normativa per la vela d’altura 2013 riportata sul sito dell’Ottava Zona, “Mod. F – Dichiarazione Categoria ORC classe crociera Est 105 2013.
Saluti
Michele Vitulano armatore di Furia ITA 16179

Est 105 BANDO DI REGATA
Le regate saranno disputate applicando i seguenti regolamenti:
il R.R. ISAF in vigore, con le disposizioni integrative FIV;
la Normativa Federale per la Vela d’Altura 2013;
il Regolamento del XX Giro di Puglia di Vela d’Altura 2013;
il Regolamento del IX Campionato “Vela di Grande Altura”
della Puglia 2013
il Regolamento O.R.C. per regate di 3ª categoria con obbligo
di zattera autogonfiabile;
il presente Bando di Regata;
le Istruzioni di Regata.
le Comunicazioni del Comitato di Regata o della Giuria
Normativa 2013 – Vela d’Altura dal sito http://www.ottavazona.org
6 – Per appartenere alla categoria “Gran Crociera” (attività di base), le imbarcazioni dovranno avere le caratteristiche appresso descritte, avendo mantenuto la propria configurazione originale di barca da diporto, ovvero senza alcuna modifica successiva allo scafo ed appendici, ed essere in possesso di Certificato di Rating ufficiale, anche semplificato o provvisorio, come descritto al punto 2.3 delle Disposizioni Tecniche. Dette imbarcazioni, in regola anche con le Norme vigenti per la Navigazione da Diporto, devono essere dotate d’arredi interni da crociera completi e idonei per lunghe navigazioni e sono caratterizzate da alcune attrezzature proprie per una facile crociera, quali: Rollafiocco con vela installata o vela di prua con Garrocci – Rollaranda – Ponte in teak completo – Elica a pale fisse – Alberatura senza rastrematura – Salpancore completamente installato in coperta – Salpancore in apposito gavone a prua, con ancora e catena nell’alloggiamento ed adeguate di peso (Kg) e con una lunghezza di almeno tre volte la LOA – Desalinizzatore proporzionato – Vele di tessuto a bassa tecnologia (dacron e altre fibre poliesteri, nylon ed altre fibre poliammide, cotone e, comunque, di filati a basso modulo di elasticità tessuti a trama ed ordito senza laminature) – Bulbo in ghisa corto o lungo (qualora nella serie fosse previsto anche quello in piombo) – bow-thrusters a vista – impianto di condizionamento ed altre attrezzature indicate dal Comitato Organizzatore che, comunque, devono essere previste nel Bando di Regata. Un ulteriore parametro potrà essere l’anno di varo, se anteriore al 1984.
Le Società Organizzatrici d’attività per detta categoria devono prevedere nel Bando, l’obbligatorietà di alcuni dei sopra specificati parametri. Se i parametri specificati comprendono le vele a bassa tecnologia questi potranno essere quattro (4), altrimenti i parametri dovranno essere almeno cinque (5). Tra questi parametri deve obbligatoriamente essere incluso il Rollafiocco o vela di prua con Garrocci e, per le imbarcazioni con LOA maggiore di 11,40 metri, il Salpancore (così come sopra specificato).

REGATA INTERNAZIONALE
VIII Edizione “ EST 105 – Bari > Herceg Novi ”
Dichiarazione di appartenenza alla Categoria CROCIERA
Nella Classe ORC le imbarcazioni saranno divise nelle categorie
Crociera/Regata e Crociera.
Per appartenere alla categoria “CROCIERA”, le imbarcazioni dovranno aver
mantenuto la propria configurazione originale di barca di serie, ovvero senza
alcuna modifica successiva al suo scafo ed appendici, essere dotate di arredi
interni da crociera completi ed idonei per lunghe navigazioni, ed avere
obbligatoriamente il rollafiocco con vela installata (o vela di prua con garrocci) e
salpa ancore installato.
Inoltre si dichiara di avere almeno una delle seguenti attrezzature:
1. [ ] rolla randa
2. [ ] ponte in teak completo
3. [ ] elica fissa
4. [ ] alberatura senza rastrematura
5. [ ] desalinizzatore proporzionato
6. [ ] vele a bassa tecnologia (dacron e altre fibre poliestere),
nylon ed altre fibre poliamidiche, cotone e, comunque, di filati
tessuti a trama e ordito, con laminazione di solo taffetà poliestere
7. [ ] bulbo corto
8. [ ] bulbo in ghisa
9. [ ] impianto di condizionamento
10. [ ] bow thruster a vista.

Ufficio Stampa18 aprile 2013 at 18:09Commenta

Gentile Michele,
la ringraziamo per la segnalazione.
La informiamo che abbiamo provveduto a sostituire sia il bando di regata, sia il mod. F. Può trovare tutto il materiale aggiornato in questa pagina dedicata alla manifestaizone.

Ufficio Stampa Cus Bari