DOMENICA 24 SETTEMBRE A BARI “ZEROBARRIERE 2017”

205 di 1811
DOMENICA 24 SETTEMBRE A BARI “ZEROBARRIERE 2017”

GRAND FINAL ITALIAN PARATRIATHLON SERIES TROFEO CUS TRIATHLON

TESTIMONIAL IL PLURIMEDAGLIATO DI HANDBIKE LUCA MAZZONE

Manca davvero poco all’attesissimo “Bari ZeroBarriere 2017”, Grand Final Italian Paratriathlon Series Trofeo CUS Triathlon (del circuito nazionale IPS di Paratriathlon e trofeo CUS Triathlon) in programma nel capoluogo pugliese il prossimo 24 settembre.

L’appuntamento è co-organizzato da CUS Bari e la cooperativa sociale ZEROBARRIERE, con il sostegno di Fondazione Puglia, in collaborazione con Puglia Promozione e con il patrocinio di: Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, Comune di Bari e Assessorato allo Sport del Comune di Bari, Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, in collaborazione con FITRI nazionale e regionale, CONI Puglia e Comitato Italiano Paralimpico, con il supporto di Scuola di Ciclismo “Franco Ballerini”, leZZanZare, Scuola Cani Salvataggio Nautico e Associazione Marta Russo.

La manifestazione partirà con il Trofeo CUS Triathlon, e di seguito vi sarà la finale di paratriathlon. Gli atleti si confronteranno su un percorso “sprint”, con partenza e arrivo dalla spiaggia di Pane e Pomodoro, verso il centro cittadino.

La gara si articola in tre fasi: il nuoto con un percorso triangolare di 750 m in corrispondenza del Lido Pane e Pomodoro, segnalato da boe ed assistiti da natanti, il ciclismo/handbike, con un percorso di 20 km da svolgersi in 2 giri, ognuno dei quali lungo 10 km, lungo la litoranea, dalla spiaggia di Pane e Pomodoro in direzione San Giorgio, e il podismo/carrozzina veloce in un percorso di 5 km complessivi su un percorso di andata e ritorno articolato in 2 giri di 2.5 km ciascuno, dalla spiaggia di Pane e Pomodoro in direzione di Piazza Diaz.

Domenica 24 settembre, si confronteranno senza risparmio di energie atleti di triathlon e paratriathlon, attesi in città sin da venerdì 22 settembre. Appuntamento alle ore 8.00 nello sport village, spiaggia Pane e Pomodoro, con dj set e, partenza alle 9.15 con il triathlon, al quale seguirà il paratriathlon, e si concluderà con il nuoto dal lido di Pane e Pomodoro. Questa finale di paratriathlon è l’appuntamento con maggior numero di paratleti iscritti di tutto il circuito IPS e la prima significativa del Sud Italia.

Nel corridoio di strada che conduce dal piazzale di Pane e Pomodoro al Park&Ride avverranno le fasi di passaggio dal nuoto alla handbike, da quest’ultima alla carrozzina veloce che porterà gli atleti al traguardo. I vincitori, alle ore 13.30 saranno premiati dal paralimpionico Rio2016 di handbike Luca Mazzone, medaglia d’oro ai mondiali di Sudafrica.

Si ringrazia per il supporto: Maldarizzi Automotive Group, PMG La Mobilità Garantita, Sanigen, G.D.P. Service Guidosimplex, acqua Orsini, Ladisa.

Tags: , ,

This article was written by NUOTO