CANOTTAGGIO: A TARANTO 16 MEDAGLIE PER IL CUS BARI

174 di 1787
CANOTTAGGIO: A TARANTO 16 MEDAGLIE PER IL CUS BARI

26 atleti partecipanti per 17 equipaggi sono scesi in acqua a Taranto, per puntare al massimo e vivere un’esperienza importante nell’’ultima gara regionale della stagione remiera. Una gran bella giornata in cui il il CUS Bari ha fatto incetta di medaglie.

Sei ori, quattro argenti e sei bronzi sono il bottino ottenuto a Taranto, sede di una regata riservata agli equipaggi maschili e femminili delle categorie Allievi, Cadetti, Ragazzi, Junior e Senior, valida per le classifiche nazionali.

Primo posto per Carlo Cucci, Eva Gatto,Orlando Pinnola, Alessandra Tortorella, Andrea, Genchi, Luca Leggiero, Riccardo Ricci, Carlo Vedana.

Sul podio con l’argento Luca Fratino, Rocco Cucci, Andrea De Benedictis, e Luigi Tomaiuoli. Hanno chiuso con una ottima terza posizione, Francesco Colella, Andrea Rutigliano, Marco Fanelli, Riccardo Patruno, Andrea Antezza, Vanessa Cutrignelli, Miriam Ruggiero, Mattia Armenise, Andrea Cicinelli, Enrico Leopardo, Paolo Trillo, Simone Somma e Christian Cinquepalmi .

Grande soddisfazione per il quarto posto nel singolo ragazzi maschile da Michele Novelli. “Un Risultato importante degli atleti cussini – spiega il caposezione Marco Fanelli – se si tiene conto che purtroppo non possiamo allenarci in acqua piatta dato il blocco nel porto di Bari, e questo condiziona molto gli allenamenti, ma grazie all’impegno e la passione del gruppo per questo sport i nostri piccoli e grandi atleti si sono fatti valere, salendo sul podio. Sono le fondamenta del futuro del canottaggio barese, inoltre, i progetti per il prossimo futuro sono bellissimi ed importanti e grazie alla società ed all’impegno dell’università e comune sono convito che il canottaggio biancorosso risorgerà più numeroso e forte di prima. Ad maiora.”

Tags: ,

This article was written by NUOTO