CAMPIONATI ITALIANI UNIVERSITARI DI GENOVA IL CUS BARI CONQUISTA QUATTRO TITOLI ITALIANI E UN AMPIO MEDAGLIERE

232 di 1787
CAMPIONATI ITALIANI UNIVERSITARI DI GENOVA IL CUS BARI CONQUISTA QUATTRO TITOLI ITALIANI E UN AMPIO MEDAGLIERE

CAMPIONATI ITALIANI UNIVERSITARI DI GENOVA IL CUS BARI CONQUISTA QUATTRO TITOLI ITALIANI E UN AMPIO MEDAGLIERE

Ai Campionati Nazionali Universitari, il Centro Universitario Sportivo di Bari vince 4 titoli italiani, 4 medaglie d’argento e 2 medaglie di bronzo nel canottaggio e sette medaglie di bronzo nella canoa.

E’ stato il canale di calma di Genova Prà il palcoscenico delle gare che ha visto sfidarsi 154 atleti per un totale di 154 equipaggi, in rappresentanza di 13 CUS: Bari, Bergamo, Bologna, Ferrara, Firenze, Genova, Insubria (Varese e Como), Milano, Parma, Pavia, Pisa, Torino e Trieste. Gli atleti-studenti delle principali università italiane hanno gareggiato per conquistare il titolo di campione universitario 2017.

Con 13 atleti partecipanti oltre il timoniere la divisione Canottaggio il CUS Bari, guidata dal tecnico Massimo Biondi e dal responsabile Antonio Prezioso si è classificata quarta nella classifica finale dopo il CUS Pavia e il CUS Genova e CUS Milano su 13 CUS partecipanti e, dopo undici anni si è riproposto con l’otto. Conquistati i 4 titoli di Campione Nazionale Universitario dagli studenti Riccardo Ricci, Carlo Vedana, Michele Quaranta (Scienze Motorie) e Giuseppe Marasciulo (Scienze e Tecniche dello Sport).

Oro nel 2x Senior Maschile metri 500: Giuseppe Marasciuolo – Michele Quaranta nel 2+ Senior Maschile metri 500: Carlo Vedana – Riccardo Ricci – tim. Barletta Davide, nell’ 1x Senior Maschile metri 2000: Marasciulo Giuseppe e nel 2+ Senior Maschile metri 2000: Vedana Carlo – Ricci Riccardo – tim. Barletta Davide.).

Argento nella Staffetta OTTO/DOPPIO Maschile con Vedana, Ricci, Fanelli, Vino, Prete, De Giosa, Patruno, Loconsole, tim. Barletta Marasciulo, Quaranta, nel 2- Senior Femminile metri 500: Dezi Agnese, Di Marzo Giuliana, nel 2X Senior Maschile metri 2000: Marasciulo Giuseppe – Quaranta Michele, nel Senior Femminile metri 2000: Dezi Agnese, Di Marzo Giuliana.

Bronzo nel 4+ Senior Maschile metri 500 con Loconsole Samuele, Fanelli Marco, Prete Antongiulio, Vino Giuseppe, tim. Barletta Davide, nel SINGOLO Pesi Leggeri Maschile metri 2000: Quaranta Michele

Per la Canoa la squadra cussina guidata dal tecnico Dario Bianchini e dal responsabile Gaetano Valerio, con 7 prestigiose medaglie di bronzo, si è piazzata al terzo posto nella classifica punti dopo Cus Padova secondo posto e CUS Pavia primo posto. Una squadra composta da: Vittoria Marzano bronzo nel C1 f 500m, nel C1 f 200m, Fabrizio Casilli bronzo nel C2 m 1000m, nel C4 m 500m, nel C2 m 500m, Andrea Servadio bronzo nel C2 m 1000m, nel C4 m 500m, nel C2 m 500m, Roberto Somma bronzo nel C4 m 500m, nel C1 m 200m, Luca Marzano bronzo nel C4 m 500m, Dario Gallo bronzo nel k2 m 200m, Marco Trigiani bronzo nel K2 m 200m, e ancora Christian Carulli, Dario Bianchini, Alessia Aragona, Alessio Bottalico, Flavia Bianchini che hanno raggiunto tutti le finali nella specialità kayak.

Grande soddisfazione è stata espressa per i risultati raggiunti dal Magnifico Rettore, prof. Antonio Felice Uricchio, dal Presidente del CUS Bari, dott. Giuseppe Seccia e dal presidente del Comitato per lo Sport, dott. Silvio Tafuri.

“Il canottaggio e la canoa universitari– spiega il Presidente del CUS Bari Giuseppe Seccia– da noi stanno crescendo notevolmente, nonostante le difficoltà che stiamo vivendo, ma che stiamo superando. Siamo felici perché aumentano gli atleti, aumentano gli equipaggi e migliorano le prestazioni. Abbiamo portato a casa in totale 4 medaglia d’oro, 4 medaglie d’argento e 9 medaglie di bronzo, conquistando tra l’altro un prestigiosissimo 4° posto nella classifica finale, preceduti da CUS che vantano squadre con alti numeri di iscritti. Quello che siamo oggi lo dobbiamo al lavoro duro e costante svolto dai ragazzi e dai tecnici”

Tags: , , , ,

This article was written by NUOTO