CALCIO A 5, ATLETICA E PESISTICA PREMIANO L’IMPEGNO E LA COSTANZA DI ATLETI E TECNICI DEL CUS BARI

310 di 1806
CALCIO A 5, ATLETICA E PESISTICA PREMIANO L’IMPEGNO E LA COSTANZA DI ATLETI E TECNICI DEL CUS BARI

Si è concluso un altro grande weekend di sport per il CUS Bari grazie ai successi conseguiti nell’atletica leggera e pesistica con gli atleti delll’Asd Crossfit 080.

L’Asd Crossfit 080 è un’associazione di pesistica che da tempo ormai collabora con la polisportiva universitaria barese, con sede al CUS Bari e tutti i suoi atleti sono anche tesserati cussini. Grazie ai risultati incassati anche dagli studenti Uniba, Crossfit 080 ha primeggiato nella scena regionale.

28 gli atleti dell’Asd Crossfit 080, che hanno partecipato alle gare di tutte le categorie sia maschili che femminili e, sfiorato il terzo posto nella categoria 95 kg con Davide Barbone studente di Scienze e Tecniche dello Sport. Terzo gradino del podio invece nella categoria 85 kg con il neolaureato in economia Andrea Serino. La società guidata dal dirigente Petrillo e dai tecnici Nardella e Liuzzi si è complessivamente classificata seconda con nelle selezioni femminili e prima nelle selezioni maschili

Ad Ancona, palcoscenico dei Campionati Italiani di atletica, sono stati raccolti i meritati frutti del lavoro prodotto lo scorso anno. Il CUS Bari è stato infatti premiato per la staffetta del 4×200, a cui hanno partecipato ben tre staffettisti universitari.

Il Palazzetto dello Sport Tommaso Valeriano di Acquaviva ha invece ospitato le gare di qualificazione per i campionati italiani di pesistica e per il Criterium nazionale universitario di pesistica 2017, per la prima volta, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Bari.

Importante riconoscimento per Il Cus Bari anche per il Calcio a 5, che incorona la struttura universitaria punto di riferimento per l’intero sistema pugliese di Calcio a 5. Raffaele Colaianni, ex calciatore di spicco del panorama regionale, e oggi allenatore dell’Asd Cus Bari Calcio a 5, è stato scelto come Selezionatore della Rappresentativa pugliese Giovanissimi Calcio a 5 Maschile.

Una nomina che corona i primi passi in panchina dell’ex calciatore dello Sporting Modugno, distintosi fino ad ora come tecnico e guida sportiva per una squadra giovane che lotta partita dopo partita per raggiungere i suoi obiettivi stagionali.

La rappresentativa che guiderà Colaianni sarà formata da calciatori selezionati in tutta la Regione da osservatori scelti. I ragazzi guidati dal tecnico del Cus Bari quest’anno saranno padroni di casa, infatti la 56^ edizione del Torneo delle Regioni avrà luogo proprio in Puglia, dal 25 Aprile al 1 Maggio 2017.

This article was written by NUOTO