ALLA NETIUM DI GIOVINAZZO IL TROFEO DEL XII MEMORIAL MCHELE LORUSSO. SECONDO IL CUS BARI SEGUITO DALLA ICOS SPORTING CLUB

46 di 1811
ALLA NETIUM DI GIOVINAZZO IL TROFEO DEL XII MEMORIAL MCHELE LORUSSO. SECONDO IL CUS BARI SEGUITO DALLA ICOS SPORTING CLUB

Oltre 750 atleti appartenenti a 35 società sportive, provenienti da varie regioni d’Italia, hanno animato la piscina coperta del Cus Bari per il 12° Memoria Michele Lorusso.

L’attesissimo appuntamento riservato alle categorie Esordienti A, Ragazzi/e Juniores, Assoluti, è stato vinto dalla società Netium di Giovinazzo, al secondo posto il CUS Bari, seguita al terzo posto dalla ICOS Sporting Club.

La migliore prestazione nella categoria esordienti A femminile è stata quella di Alice Dimaggio della ICOS Sporting Club; nella categoria esordienti A maschile Cristiano Boggia della Otrè Noci; migliore prestazione ragazzi Femminile e Maschile per Francesca Ferrulli della Netium e, Luca De Tullio della Sport Project; migliore prestazione assoluta femminile e maschile invece a Federica Toma della Icos Sporting Club e Luca DeTullio della Sport Project .

A premiarli ci hanno pensato il Vicepresidente del CUS Bari Angelo Romano, i consiglieri Nicola Starita, Alessandro Sardelli e Giancarlo Petrosino, insieme ai genitori di Michele Lorusso , atleta cussino scomparso prematuramente a ventiquattro anni, in un incidente stradale. Michele, studente del Politecnico di Bari, nuotava per i colori del circolo barese e ha sempre collaborato con la compagine sportiva cussina manifestando sempre una grande lealtà sportiva a tratti molto scherzosa e gioviale correlata da un’immensa gioia di vivere.

Un programma gare intenso e stimolante per tutti i partecipanti. Tra gli atleti di spicco a livello regionale ed italiano del CUS Bari nomi importanti come Manuela Mendolicchio Campionessa Italiana nei 200 rana, categoria Seniores, di ritorno dall’esperienza negli Stati Uniti nell’Università di Fresno (California) e Christian Dentico 2° nei 50 stile ai Campionati Italiani di Categoria; Finale giovani nei 50 stile libero ai Campionati Italiani Assoluti Primaverili, convocato in nazionale giovanile per la Mediterranean Cup che si svolgerà in Bulgaria, a Burgas, dal 21 al 23 giugno.

Grande soddisfazione per i risultati dell’evento per il responsabile della sezione nuoto Dario Giannone.

Tags: ,

This article was written by NUOTO